Frigidaire di G. Fabris (1998)

Nat e' uno scrittore povero e con qualche cedimento all'alcool che ha venduto un suo racconto ambientato nel mondo del circo, ovvero la 'La fiaba di Frigidaire', a Lampostil, un produttore cinematografico senza scrupoli il quale ha stravolto la storia per farne una pellicola basata solo su sesso e violenza. Per questa pellicola, lo scenografo Lorenzo Baraldi ha realizzato un'ambientazione circense e da Luna Park che guarda al passato, sposando uno stile retro' con una narrazione legata al presente ed al mondo del cinema.

Galleria Fotografica